AVANTIQUE

Difficile dare una definizione del genere musicale de La Metralli. Folk? Jazz?? Sperimentale??? Ogni volta è necessario argomentare la risposta. Finchè un giorno un amico, Fabio Fiandrini, ci ha regalato un nome che racchiude secondo noi meglio di qualunque altra parola il genere che facciamo: il senso di una musica fatta di più musiche. Musica antica e futura, melanconica e ironic, folk ed elettrica, popolare e sperimentale. In una parola, Avantique.

#comeilnanodiamelie

I fan, gli amici, conoscenti e simpatizzanti della Metralli
hanno cominciato a fare foto e selfie durante i propri viaggi
con l’album Qualche grammo di gravità in mano.
Ed eccone il risultato!

IL TUBO

I tubi corrugati sono monotubi a doppia parete, realizzati per coestrusione di polietilene corrugato, di vari diametri, da utilizzarsi per la protezione sia di cavi elettrici bassa e media tensione che telefonici. I tubi possiedono contemporaneamente elevata rigidità d’anello e ottima flessibilità, con possibilità di essere avvolti in rotoli di varia metratura a seconda dei diametri e delle caratteristiche costruttive.

Il tubo che usa Meike è lungo 25m e cantandoci dentro crea un effetto di riverbero naturale, chiaramente udibile dal vivo. In concerto è invece necessario usare due microfoni: uno vicino all’apertura del tubo, dove Meike canta, e l’altro nella spirale del tubo avvolto. Ci sono voluti diversi tentativi per trovare “il tubo giusto” e molti tentativi nelle corsie dei negozi di fai-da-te…